martedì 13 gennaio 2015

Come nascondere la data e l'ora della mia ultima connessione su WhatsApp



WhatsApp è un software amatissimo e molto diffuso, soprattutto tra le nuove generazioni, perché consente di mantenersi in touch senza dover spendere una fortuna in sms. Infatti è sufficiente possedere un normale smartphone, provvisto di connessione a internet, per poter inviare e ricevere così messaggi ma anche foto, video, posizione GPS e quant'altro, nella totale comodità e nel trionfo della tecnica. Il costo del programma, scaricabile a pagamento, va sommato all'abbonamento annuale. Il lato negativo di questo utilissimo esempio di tecnologia è presto detto: chi possiede il nostro numero, può scoprire agevolmente a quando risale l’ultimo accesso al programma e verificare se abbiamo visionato quanto ci ha scritto. Una bella scocciatura per tutti noi vero? Immagino che te lo sarai chiesto spesso: "Ma esisterà mai un modo per nascondere ai ficcanaso data e ora dell'ultima connessione a WhatsApp?" La bella notizia è che ora è possibile. Quindi con le istruzioni che ti forniremo, basta con i musi lunghi di fidanzati o amici che domandano offesi perché non hai risposto subito, come se uno/a non avesse altro da fare che lavorare gratis come segretaria tuttofare!  
Per avere una maggiore privacy, non ti resta che disattivare la visualizzazione della data e dell’ora del tuo più recente collegamento al servizio. Tutto ciò è molto semplice e veloce, grazie alla nuova opzione introdotta dal programma. Dopo aver preso il tuo telefono, avviando l’applicazione Whatsapp, puoi aprire il menu Impostazioni, percorrendo il seguente iter: Impostazioni -> Account -> Privacy. Ora seleziona la voce Ultimo accesso o Last seen, dove sceglierai e confermerai la voce Nessuno. I tuoi contatti non vedranno data e ora della tua connessione, e viceversa. Per ripristinare la funzione, ripeti con calma la stessa identica procedura, selezionando la voce “Tutti” o “I miei contatti”.
Altri consigli per proteggere la tua privacy, nel caso tu abbia un iPhone dovrai così procedere: apri WhatsApp, e vai in IMPOSTAZIONI > IMPOSTAZIONI CHAT > IMPOSTAZIONI AVANZATE; ora disabilita l’opzione “data e ora dell’ultima…”. Ecco tutto. Facile no? Sono necessarie 24 ore per rendere operativa l'impostazione e altrettante per poterla cambiare. L'unico neo è che disattivandola non riuscirai più a vedere data e ora dell’ultima volta online dei tuoi contatti su WhatsApp. Per Android non ci si deve discostare molto da quanto appena suggerito.

lunedì 12 gennaio 2015

Questa monetina vale 2.500 euro. E’ partita la caccia al centesimo sbagliato



Attenzione a trattare con superficialità le monetine da 1 centesimo. Potreste avere in tasca 2500 euro a vostra insaputa. Circa 7.000 pezzi in virtù di un errore della zecca di Stato, hanno un valore 250.000 superiore, cioè 2.500 euro. In circolazione esistono alcune monetine da 1 centesimo che per i collezionisti valgono almeno 2.500 euro, e una di queste è stata pagata addirittura 6.600 euro nel corso del 2013. In tutta Europa è ovviamente cominciata la ricerca alla moneta preziosa.

L'errore - Ma come nasce la moneta che vale 2500 euro? La Zecca di Stato ha commesso un errore stampando sul retro di alcune centinaia di monete da 1 centesimo la Mole Antonelliana di Torino anziché Castel del Monte (edificio del XIII secolo sito ad Andria, in Puglia).

La Mole Antonelliana di Torino è infatti correttamente stampata sulla moneta da 2 centesimi ma non su quella da un centesimo. Così il valore della monetina è schizzato alle stelle. E benché la moneta in questione sia stata prontamente messa fuori produzione, in circolazione ci sono ancora più di 7.000 pezzi che valgono una fortuna.

Il valore - Ovviamente a far lievitare il valore è il mercato dei collezionisti. Ed è stato proprio un collezionista a sborsare i 6.600 euro di cui sopra per accaparrarsene una. Insomma, prima di darle al supermercato o di conservarle in un salvadanaio, è sempre meglio dare un'occhiata al retro delle monetine da 1 centesimo. Se trovate la Mole Antonelliana contattate un collezionista per incassare almeno 2500 euro.

Fonte: liberoquotidiano.it
 

domenica 11 gennaio 2015

Un barboncino che protegge il neonato. Sicuramente meglio di un baby sitter umano. Troppo carino, guarda il video


Il gatto più tenero del web (GUARDA IL VIDEO)

Un video tenerissimo dove il cucciolo dorme sereno e beato vicino alla mamma. La gatta per proteggere il suo piccolo lo abbraccia e lo tiene sotto la testa.


Un cane è bloccato dietro una porta Il suo amico gatto lo aiuta... bellissimo!! (GUARDA IL VIDEO)


INCREDIBILE VIDEO: Mamma tigre abbandona i suoi 3 cuccioli, un cane si prende cura di loro.

Tally, si chiama così il cane che ha salvato tre cuccioli di tigre abbandonati dalla madre in uno zoo in Russia.  L'animale li ha adottati e ha provveduto al loro sostentamento allattandoli. Guarda il video!!


Amicizie particolari tra animali di specie diversa!! Straordinario video..


La triste storia di un vecchio cane randagio e il suo “ultimo desiderio” (Video straziante)



Un video straziante racconta la storia di come un gruppo di attivisti per i diritti degli animali ha trovato un cane randagio morente e lo ha accudito per esaudire il suo “ultimo desiderio”. Boy Ol, così è stato chiamato, era coperto di zecche, immobilizzato e viveva bevendo acqua di scarto dei condizionatori d’aria e cibo buttato dai commercianti delle strade di Singapore. “Stava morendo. Non aveva più molto tempo”, si legge nel video. “Ma lui non voleva lasciarsi andare”. In quel momento il gruppo ha capito qual era il desiderio finale di Boy Ol: avere una casa. Così è stato portato via da uno dei volontari per fargli sentire l’amore di una famiglia, almeno una volta nella vita. “Siamo stati al suo fianco, accarezzandolo ogni volta che piangeva,” dicono i suoi custodi. “E’ stato tutto quello che voleva.” Alle due di notte ha esalato l’ultimo respiro. I volontari lo hanno cosparso di petali di rose e cremato. Poi le sue ceneri sono state sparse in un campo locale che si affacciava su un spiaggia. Il video è stato realizzato per permettere a Save Our Street Dogs di raccogliere nuovi fondi.

La storia del cane che salva la vita al suo padrone rischiando la sua (GUARDA IL VIDEO)

Questo video da ancora una prova che i cani sono i migliori amici dell’uomo! Una persona non avrebbe mai rischiato la sua vita per salvare il suo amico a 4 zampe..o almeno non tutti...

Il parto del canguro. Un complesso processo di gestazione..Incredibile e straordinario!! (VIDEO)


REGOLE PER COLORO CHE ENTRANO A CASA MIA E NON AMANO GLI ANIMALI..!


“I benefici di un gatto per la salute” IMPORTANTE!! LEGGERE CON ATTENZIONE


Sua maestà il “Cobra” faccia a faccia con una “Mangusta”… chi avrà la meglio? (GUARDA IL VIDEO)


Gatto e delfino innamorati.. un amore impossibile!!

L'amore non conosce diversità


Amore, amicizia e fedeltà degli animali con piccoli e grandi uomini

La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa ricevere in dono.


Cuccioli di animali e le loro famiglie – tenere emozioni (parte 1°)


Cuccioli di animali e le loro famiglie – tenere emozioni (parte 2°)


Inseparabili Roseicollins - 3 neo pappagallini alle prese con la pappa


mercoledì 7 gennaio 2015

IL TRENO DELLA VITA – bellissima riflessione di vita, leggetela.




Che bella riflessione...
La vita e' come un viaggio in treno con le sue stazioni, i suoi cambi, i binari , i suoi incidenti!!!!!
Nel nascere saliamo in treno e ci troviamo con i nostri genitori e crediamo che sempre viaggeranno al nostro fianco, ma in qualche stazione loro scenderanno lasciandoci viaggiare da soli.
Nello stesso modo nel nostro treno saliranno altre persone, saranno significative: nostri fratelli, amici, figli e anche l'amore della nostra vita.
Molti scenderanno e lasceranno un vuoto permanente...altri passeranno inosservati!
Questo viaggio sarà ricco di gioie, dispiaceri, fantasie, attese e saluti.
La riuscita di questo viaggio consiste nel avere una buona relazione con tutti passeggeri, nel dare il meglio di noi stessi.
Il grande mistero e' che non sappiamo in quale stazione scenderemo, per questo dobbiamo vivere nel migliore dei modi, amare, perdonare, offrire il meglio di noi... così quando arriverà il momento di scendere e il nostro sedile sarà vuoto, lasceremo bei ricordi agli altri passeggeri del treno della vita!!!
Ti auguro che il viaggio nel tuo treno per tutti gli anni, i mesi, i giorni avvenire, sia meglio ogni giorno, seminando amore e raccogliendo esiti.
Ah! Ti ringrazio per essere uno dei passeggeri del mio treno.......

lunedì 5 gennaio 2015

E' morto Pino Daniele. Stroncato da un infarto nella notte. Aveva 59 anni.



Lutto nel mondo della musica: è morto Pino Daniele. Lo conferma all'ANSA il manager Ferdinando Salzano. Il cantautore napoletano, che avrebbe compiuto 60 anni il 19 marzo, sarebbe stato stroncato nella notte da un infarto. "E' un momento terribile", ha commentato la figlia Sara. Tanti i messaggi di addio sul web da parte di colleghi e amici, come Eros Ramazzotti e Laura Pausini.
Pino Daniele si sarebbe sentito male nella sua casa di campagna in Toscana, secondo quanto riferisce Il Mattino, citando il figlio e tour manager del cantante, Alessandro. La corsa nel tentativo di prestargli soccorso sarebbe stata vana. Il primo a dare la tragica notizia sul web è stato l'amico e collega Eros Ramazzotti che, postando una foto del cantante sorridente, ha scritto: "Anche Pino ci ha lasciato. Grande amico mio, ti voglio ricordare con il sorriso mentre io, scrivendo, sto piangendo. Ti vorrò sempre bene perché eri un puro ed una persona vera oltre che un grandissimo artista. Grazie per tutto quello che mi hai dato fratellone, sarai sempre accanto al mio cuore. Ciao Pinuzzo&hellip".

Dopo il concerto-evento del 1 settembre, Pino Daniele era tornato in tour a dicembre con il live 'Nero a metà': l'11 a Bari (Pala Florio), il 13 a Roma (Palalottomatica), il 16 e il 17 a Napoli (PalaPartenope), il 22 a Milano (Mediolanum Forum Assago). Ad accompagnarlo c'era la band originale del 1980. Il 30 dicembre la straordinaria carriera di Pino Daniele era stata omaggiata da una puntata monografica di 'Canzone' su Rai1. Commuove l'ultimo tweet, che rilancia un post di Facebook, sul profilo ufficiale di Pino Daniele. Risale a tre giorni fa. Il testo è "Back home&hellip In viaggio per casa", con la foto in bianco e nero della strada.




Fonte: Ansa.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...