domenica 15 luglio 2012

Adam Kadmon – MES - Meccanismo Europeo di Stabilità – IL TIMORE DI UNA DITTATURA EUROPEA ◄guarda e ascolta il video

video

Il MES è un organismo sovranazionale che avrà il potere di esigere dagli Stati Membri fondi illimitati e potrà costringerli pignorando le proprietà. Un organismo al di sopra delle leggi nazionali e ai quali non ci si può opporre. In questi giorni è in corso la ratifica del trattato.

Fonte: Misterotv.it


giovedì 5 luglio 2012

Dolcenera - Un sogno di libertà





Emma Marrone - Non è l'inferno




A 6 ANNI RACCOGLIE 10.000 DOLLARI PER CURARE IL PADRE MALATO DI CANCRO

Drew Cox è un bambino di solo 6 anni, ma quando a suo padre diversi mesi fa è stata diagnosticata una rara forma di tumore, ha deciso che avrebbe fatto qualcosa per aiutarlo, nonostante la sua età.
Il piccolo ha subito capito che servivano dei soldi; ha così allestito in poche ore un piccolo banchetto sulla strada di Gladewater, in Texas, vendendo limonate a 25 centesimi al bicchiere.
In un solo giorno, grazie alla sua simpatia ed al suo dialogare con le persone, il piccolo Drew è riuscito in un'impresa impossibile: incassare la somma di 10 mila dollari.
Il piccolo, sul suo banchetto aveva messo la scritta "Vi prego, aiutate il mio papà", e così facendo ha passato una giornata da vero lavoratore, restando aperto fino a notte fonda ed incassando la somma che gli serviva per curare il padre.
Drew Cox, ora, nel suo paese è considerato come una vera star, ed il padre non può fare altro che essere orgoglioso di lui e delle sue innate doti imprenditoriali.

mercoledì 4 luglio 2012

Meraviglioso - Negramaro





Modà feat. Jarabedepalo - Come un pittore - Videoclip Ufficiale





Uomo sopravvive con una freccia conficcata nel collo (video)


L’uomo più fortunato del mondo, come è legittimo ribattezzarlo vista la sua incredibile storia, si chiama Konstantine Myakush, ha 38 anni ed è il padre di due figlie. Stava tranquillamente passeggiando a Mosca, vicino ad un centro sportivo, insieme a tutta la sua famiglia. Una giornata come tante altre, quando all’improvviso un fatto avrebbe potuto trasformarla in un vero e proprio incubo.
Ad un certo punto, infatti, mentre stava camminando, l’uomo è stato colpito al collo da una freccia, con tutta probabilità lanciata da qualche sportivo che si stava allenando nell’impianto che Konstantine Myakush stava superando insieme alla sua famiglia. Il dardo è riuscito a conficcarsi nella carne del 38enne russo. Chiunque avrebbe pensato subito al peggio.
Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi e Konstantine Myakush è stato prontamente trasferito in ospedale, dove i dottori si preparavano al peggio. Dopo qualche esame e dei controlli approfonditi, invece, ecco la scoperta che ha lasciato tutti piacevolmente a bocca aperta: l’uomo colpito da una freccia in pieno collo non era in pericolo di vita.
I controlli, infatti, hanno dimostrato che la freccia non aveva lesionato alcun punto vitale: il dardo, infatti, si era fermato a pochi millimetri dall’arteria, non danneggiando nulla, nessun organo vitale. I dottori, allora, non hanno fatto altro che estrarre il corpo estraneo attravero una lunga operazione alla quale è stato sottoposto il fortunato paziente.
Un medico, intervistato da un giornalista del Daily Mail, ha dichiarato che può considerarsi un vero e proprio miracolato, anche perché la freccia avrebbe potuto spostarsi e sarebbe bastato un millimetro per ucciderlo: “Sarebbe morto. É un miracolo che sia sopravvissuto“, queste le parole del dottore ancora incredulo in merito a quanto accaduto.
Konstantine Myakush si trova ancora in ospedale, ma fonti interne dicono che sta bene, si sta riprendendo e entro qualche settimana potrà finalmente tornare a casa.

Ecco il video che dimostra che è tutto vero




Solo per Te Negramaro






lunedì 2 luglio 2012

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...